Violoncellista
Ancora ventenne vince il concorso per primo violoncello presso l'Orchestra della RAI di Roma ed entra a far parte del prestigioso complesso I Musici con il quale ancora oggi si esibisce come solista nei più importanti teatri dei mondo.
Vienna, Londra, Parigi, New York, Tokyo, Praga, sono alcune delle città che lo apprezzano per la sua naturale musicalità e per il suo rigore stilistico fin dagli anni Ottanta.
Artisti celebri lo scelgono come partner in molte incisioni e concerti: tra i suoi dischi più di successo è quello in quartetto con Heinz Holliger tuttora nel catalogo Denon, inciso a 21 anni.
Il suo repertorio da solista abbraccia tre secoli e vasta è la sua discografia per Philips Classics, Bongiovanni, Dynamic, Nuova Era, Denon, Musicaimmagine, Baryton, più volte premiata e radiotrasmessa in molti paesi.
Numerose ed autorevoli le critiche alla sua attività più che trentennale di violoncellista tra le quali: "Un artista di straordinaria sensibilità (Rude Pravo, Praga 1980). "E così memorabilmente. faceva giochi di prestigio con l'alternarsi di voce e mezza voce" (The Times, Londra 1985); "Era il raggio luminoso... " (Frankfurter Rundschau, 1987); "il più sorprendente..."(Die Presse Vienna 1987); "An excellent cellist (Fanfare, l994); impatto folgorante ... suono intenso e caldo" (Musicalia, 1996); "Una vera lezione di arte violoncellistica il concerto del grande Vito Paternoster, una serata eccezionale" (La Gazzetta del Mezzogiorno, Bari 2000).
Ha inciso per l'etichetta romana "Musicaimmagine" Le Sonate e Partite di Bach per violino eseguite sul violoncello da un manoscritto del XVIII secolo (in prima incisione mondiale). Le sei Suites per violoncello solo di Bach, I concerti di Haydn e Boccherini eseguiti in forma di sonata, ha realizzato in prima incisione  mondiale, Le Quattro Stagioni di Vivaldi sul violoncello, in forma di sonata. che lo hanno portato in primo piano sulla stampa internazionale. I suoi dischi sono distribuiti on-line da Magnatune.com, una importante etichetta americana.(www.magnatune.com)
Attivo anche in musica contemporanea, ha inciso tutta l’opera per violoncello di Mario Castelnuovo-Tedesco e di Enrico Mainardi.

In prima incisione mondiale, nel 2014 ha registrato per Magnatune l'integrale dei 40 grandi studi op. 73 di David Popper:  un'opera tra le più difficili per questo strumento, con la quale pochi artisti hanno avuto l'ardire di cimentarsi.

Ha al suo attivo numerose prime, tra le quali il Concerto per violoncello N° 2 di Nino Rota, Improvviso, Notturno e Finale di Raffaele Gervasio, Trio di Flavio Testi, Consolation di Kimmo Hakola tutta la produzione di Raffaele Bellafronte, Flavio Colusso, Mariano Paternoster, Andrea Strappa,Emanuele Gianturco, Charles Haenni.

At the age of 20 he became the first cellist of the Rai Orchestra in Rome and he entered the prestigious group I Musici, he still performs with as a soloist in the most important theatres all over the world. His natural musicality and his stylistic precision have been appreciated in Vienna, London, Paris, New York, Tokyo, Prague since the Eighties. Many famous artists choose him as a partner for recordings and concerts: one of his most successful records is Heinz Holliger playing string quartets. Then, he was 21 and the record is still included into Denon catalogue. His repertoire runs over three centuries of music; so is his awarded discography (Philips Classics, Bongiovanni, Dynamic, Nuova Era, Denon). During his twenty-year-old career as a cellist he has been reviewed many times, such as: “An extraordinary sensible artist” (Rude Pravo, Prague 1980); “And so magically, he made prestidigitation tricks altering voice to half voice” (The Times, London, 1986); “It was the bright ray” (Frankfurter Rundschau, 1987); “The most surprising” (Die Presse, Vienna 1987); “flashing impact … warm and intense sound” (Musicalia, 1996); “Vito Paternoster’s concert, a true lesson of cellist art” (Gazzetta del Mezzogiorno, Bari 2000). He recorded for the Roman label “Musicaimmagine” Bach’s Sonatas and Partitas for violin performed on cello from a hand-written document of the 18th century (first world recording and already at the second edition) and Bach’s Six Suites for cello solo. This record has given him fame on the world press.

DISCOGRAFIA

 

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 


 

 

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

order to Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


order to Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


order to Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

HAYDN & BOCCHERINI

Concerto hob. VIIb 1 in Do M, Concerto hob. VIIb 2 in Re M, Concerto G.482 in Si b. M, Concerto G.475 in La M


eseguite sul violoncello da un manoscritto del XVIII secolo (in prima incisione mondiale)

Esecutore: Vito Paternoster
Etichetta: Baryton

Numero di catalogo: BT 002
Data della registrazione: 2010
Data della pubblicazione: 2010

Players: Solista Vito Paternoster, II cello Pietro Bosna

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

JOHANN SEBASTIAN BACH

Le Sonate e Partite per violino (BWV 1001-1006)

eseguite sul violoncello da un manoscritto del XVIII secolo (in prima incisione mondiale)

Esecutore: Vito Paternoster
Etichetta: musicaimmagine, Roma
Numero di catalogo: MR 10033
Data della registrazione: 1994
Data della pubblicazione: 1995

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


JOHANN SEBASTIAN BACH

Le sei suites per violoncello solo (BWV 1007-1012)

Solista: Vito Paternoster
Etichetta: musicaimmagine, Roma
Numero di catalogo: MR 10032
Data della registrazione: 1997
Data della pubblicazione: 1998

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


I MUSICI

Concerti e Follie  al tempo di Pergolesi 1710-2010

Esecutore: I Musici Vito Paternoster e Pietro Bosna (Vivaldi concerto per due violoncelli)
Etichetta: Audiophile Production
Numero di catalogo: 066 SACD
Data della registrazione: 2010
Data della pubblicazione: 2010

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 


 

Chamber music for oboe and strings

Esecutori: Heinz Holliger (oboe), Antonio Salvatore ( violino), Massimo Paris (viola),Vito Paternoster (cello), Lucio Buccarella (contrabasso) 
Etichetta: DENON Japan
Numero di catalogo: 38C37-7119
Data della registrazione: 1979
Data della pubblicazione: 1980-1984

order to DENON Company

 


ENRICO MAINARDI

Works for cello and piano (1921-1943)

Esecutori: Vito Paternoster (cello), Giovanni Torlontano ( piano)
Etichetta: WELLMUSIC Classic, Pescara
Numero di catalogo: IDC 00109
Data della registrazione: 2000
Data della pubblicazione: 2002

order to Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


NEAPOLITAN SERENADE

Concerti per cembalo di Giovanni Paisiello (1740-1816), Tommaso Giordani (1733-1806) e per violoncello di Leonardo Leo (1694-1744) con accompagnamento di archi e continuo.

I MUSICI

Solisti: Maria Teresa Garatti (cembalo), Francesco Strano (cello-concerto in D major) e Vito Paternoster (cello-concerto in F minor)
Etichetta: PHILIPS Classic
Numero di catalogo: 454 476-2
Data della registrazione: 1996
Data della pubblicazione: 1998

order to www.philipsclassic.com


 

MARIO CASTELNUOVO-TEDESCO

Complete works for cello and piano

Esecutori: Vito Paternoster (cello), Giovanni Torlontano (piano)
Etichetta: dynamic, Genova
Numero di catalogo: CDS 2013
Data della registrazione: 1999
Data della pubblicazione: 2000

order to Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


AZZOLINI & PATERNOSTER (bassoon & cello)

play MOZART & HAYDN

Esecutori: Sergio Azzolini (bassoon),Vito Paternoster (cello)
Etichetta: musicaimmagine, Roma
Numero di catalogo: MR 10034
Data della registrazione: 1995
Data della pubblicazione: 1996

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

 

SINFONIE E SONATE DEL SETTECENTO ITALIANO

Musiche di: Benedetto Marcello (1686-1739), Francesco Paolo Scipriani ( 1678-1753?), Giovanni Battista Pergolesi (1710-1736), Francesco Geminiani (1687-1762), (Filippo) Martino (? fine '700).

Esecutori: Vito Paternoster ( cello solo), Andrea Coen (cembalo), Piero Bosna (cello continuo)
Etichetta: bongiovanni, Bologna
Numero di catalogo: 
Data della registrazione: 1991
Data della pubblicazione: 1992

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


 

RAFFAELE BELLAFRONTE (1961-vivente)

Ritratto di un compositore

Esecutori: Vari

Solisti. Vito Paternoster (cello) Marco Salcito (chitarra)
Etichetta: bongiovanni, Bologna
Numero di catalogo:
Data della registrazione: 1994
Data della pubblicazione: 1995

order to www.raffaelebellafronte.it

 


RAFFAELE BELLAFRONTE (1961- vivente)

Chamber music

Esecutori:Vari, tra i quali Quintetto ITALIAMUSICA Francesco D'Orazio, Fabio Cafaro (violini) Pasquale Lepore ( viola), Vito Paternoster (cello), Marco Salcito (chitarra)
Etichetta: bongiovanni, Bologna
Numero di catalogo: GB5081-2
Data della registrazione: 1998
Data della pubblicazione: 1998

oreder to:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bongiovanni70.com

 


MUZIO CLEMENTI

Sonate per cembalo con accompagnamento di flauto e violoncello

Esecutori: Andrea Coen (cembalo), Enrico Casularo ( flauto), Vito Paternoster (cello)

Etichetta: bongiovanni, Bologna
Numero di catalogo:
Data della registrazione: 1991
Data della pubblicazione: 1992

order to:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bongiovanni70.com

 


GIUSEPPE SAMMARTINI (Milano 1695-Londra 1750)

12 Sonate per flauto e basso continuo op. 2 N° 1-12

Esecutori: Massimo Mercelli ( flauto), Georges Kiss ( cembalo), Vito Paternoster (cello)
Etichetta: bongiovanni, Bologna
Numero di catalogo: GB 5561-2 GB 5562-2
Data della registrazione: 1997
Data della pubblicazione: 1998

order to  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.bongiovanni70.com